Set 102017
 

Il libro è uscito il sei settembre Fabio Genovesi verrà a Pesaro il 28 settembre.
Adesso la scelta è vostra: lo leggerete prima di conoscere l’autore o aspetterete di averlo conosciuto prima di iniziare la prima pagina di #ilmaredovenonsitocca #libreriacampus #mondadoribookstore #pesarovia #rossini
Vi aspettiamo TUTTI, da adesso fino al 28 settembre qualsiasi sia la vostra scelta.
#buoneletture
#buoniincontri

Share
Giu 092017
 

Più Donna, Più Uomo… Già allontanarsi dalla stereotipo per avvicinarsi all’archetipo il 23 giugno alle 18.00  in #libreriacampus #mondadoribookstore #pesaro #ManuelaMantegazza e #FrancoBolelli ci racconteranno il loro pensiero per essere Donna e Uomo evolutivi!

Venerdi 23 Giugno ore 18.00

presso la Libreria Campus Mondadori Bookstore, in via Rossini 33 a Pesaro

Franco Bolelli e Manuela Mantegazza dialogheranno con Antonino Di Gregorio sul loro libro “+Donna +Uomo. Un manifesto vitale”, edito da Tlon

Share
Mar 262017
 

“Il mondo non si ferma, amore mio. E nessuno può scendere davvero. Possiamo solo concederci, talvolta, il lusso di osservarlo come da lontano. se lo osservo attraverso i tuoi occhi, per esempio, mi fa meno paura”
Lunedì 27 marzo alle 18:15 potrete incontrare Simona Sparaco e porgerle le vostre domande
Vi aspettiamo tutti

 

Share
Giu 012016
 

serafiniVenerdi 10 giugno alle ore 18.30 presso la Sala del Consiglio Comunale di Pesaro si terrà la presentazione del libro “L’uomo che guardava i piedi delle donne” dell’autore pesarese  Michele Serafini

Il romanzo

Un ascensore si blocca in un condominio di Milano il giorno di Ferragosto. Un uomo e una donna rimangono prigionieri al suo interno: Alex e Sarah. Dopo qualche iniziale velleità di fuga, entrambi si rendono conto che l’unica cosa che possono fare è aspettare pazientemente che qualcuno rincasi per la cena e lanci l’allarme. L’unica attività che permetterà loro di passare il tempo è quella di parlarsi, raccontarsi. In breve si stabilisce un clima di complicità tra i due personaggi: i loro racconti divengono confidenze, le ritrosie iniziali si infrangono, lo scambio si fa personale, talora intimo. In mezzo ad un fitto intreccio di racconti dei due protagonisti si snodano vicende inusuali e talvolta spiazzanti: come la bizzarra mania di Alex per i piedi delle donne. Tutto sembra condurre alla nascita di un’inattesa storia d’amore tra i due protagonisti; Sarah scopre però troppo tardi di aver taciuto una verità importante ad Alex, una verità che le potrebbe costare il suo odio e il suo rancore. Le pagine finali propongono una svolta sorprendente: una terza figura emerge improvvisamente dai racconti di Alex, e sarà questa a dare la piega decisiva agli eventi

Share
Mag 032016
 

campus 40
40 anni fa nasceva la Libreria Campus, oggi per festeggiare questa importante ricorrenza abbiamo deciso di ringraziare tutti quelli che in questi anni ci hanno permesso di crescere e di continuare questa avventura: fino al 30 giugno per ogni acquisto, di qualunque importo, ti regaliamo un libro in omaggio, a scelta tra un’ampia proposta su vari argomenti, vieni a trovarci!

Share
Mag 022016
 
39a mostra del libro per ragazzi


La locandina di quest’anno è stata realizzata da Emanuela Orciari

La Mostra ribelle

Si apre sabato 7 maggio la 39a edizione della Mostra del Libro per Ragazzi di Vallefoglia, nella consueta sede del Bocciodromo di Morciola. Anche quest’anno la Libreria Campus parteciperà con lo spazio libreria e con laboratori e letture aperti al pubblico. Vi aspettiamo numerosi!

La 39^ Mostra del Libro per Ragazzi vuole rendere omaggio a un gigante della letteratura per l’infanzia nel centenario della nascita, l’amatissimo Roald Dahl, che ha creato e regalato ai lettori libri ricchi di personaggi indimenticabili e liberi da stereotipi, che vivono in dolcezza e ironia le loro storie ribelli.

I libri dell’autore con i saggi di approfondimento scelti dal patrimonio delle biblioteche, sono proposti e arricchiti dai lavori delle scuole locali raccolti nel titolo Charlie, Matilde, Sofia e gli altri, rielaborazioni artistiche e narrative realizzate con tecniche varie e ispirate ai protagonisti delle storie di Dahl.

Rebel Roald Rebel è il percorso curato da Michela Gaudenzi-Sistema Museo che comprende iniziative, appuntamenti, incontri e narrazioni per bambini, adulti e genitori per avventurarsi tra le trame delle storie tessute da Roald Dahl.

Tutta la famiglia nel pomeriggio inaugurale della Mostra e durante la domenicale festa della famiglia può assistere e partecipare alla performance del 7 maggio Brutti, sporchi e barbuti ispirata ai personaggi mostruosi e stupefacenti delle storie di Dahl, o alle più commestibili e sognanti narrazioni alimentari, dal cavolo fino al cioccolato, dell’appuntamento I cetriolonzoli e altre prelibatezze dell’8 maggio.

Le scuole che visitano la Mostra al mattino, da lunedì 9 a sabato 14 maggio 2016, hanno a disposizione tre percorsi con narrazioni e laboratori, che seguono l’ordine dei gradi scolastici: per le scuole d’infanzia Fantastic Mr Animalox presenta gli animali che scompigliano i racconti alleandosi contro gli uomini e le brutture del mondo; per la scuola primaria Stregonerie e sostanze fatate propone le avventure oniriche che solo le magiche medicine rendono possibili; per la scuola secondaria Occhi ribelli in storie libere offre un viaggio nella curiosa vita di Dahl, dall’infanzia di “Boy” alle missioni eroiche di “In solitario”.

L’ospite d’onore della rassegna è l’illustratrice Emanuela Orciari che, oltre a firmare il disegno per il manifesto e il pieghevole della 39a Mostra Libro, presenta la personale Fili d’inchiostro e nebbie colorate, una mostra di illustrazioni tratte da libri e progetti del suo percorso artistico.
L’illustratrice partecipa alla manifestazione libraria con laboratori artistici pomeridiani a utenza libera il 9, il 10 e sabato 14 maggio per la chiusura dell’iniziativa.

Inoltre la 39^ edizione della Mostra del Libro per ragazzi di Vallefoglia ospita anche tante altre proposte grazie alle collaborazioni di Istituti, Librerie e privati.
Riservata a due gruppi di scuola primaria il 12 maggio è in calendario L’ufficio reclami dell’alfabeto, una ricca iniziativa articolata in laboratorio creativo a cura di Giovanna Renzini, autrice dell’omonimo libro edito da Fabbrica dei Segni, accompagnato da una lettura scenica del testo dei racconti del volume proposti dall’attore Jader Baiocchi con Flora De Pasquale e Franco Revelli.

Anni verdi è la mostra giunta alla nona edizione che presenta i giovani artisti formati al Liceo Artistico-Scuola del Libro Urbino. Si tratta di Giacomo Passanisi e Marco Arbia che propongono una scelta di tavole originali dei propri lavori, mentre gli alunni del 1° perfezionamento di Disegno Animato conducono un Laboratorio artistico a utenza libera nel corso del pomeriggio di mercoledì 11 maggio.

Altri eventi a utenza libera, oltre ai laboratori di Emanuela Orciari e degli allievi del Liceo urbinate, sono proposti dalla Libreria Campus il 13 maggio -Superquiz con Gli Sporcelli- in omaggio a Roald Dahl e dai collaboratori della 39^ Mostra Libro: Bim Bum Bam racconti e laboratorio di riciclo in musica in calendario il 12 maggio. Si tratta di un laboratorio che coinvolge i partecipanti nella creazione di strumenti musicali, utilizzando chicchi di vario tipo (fagioli, ceci, lenticchie, piselli, fave, lupini) e che si ispira al tema Fao del 2016, Anno Internazionale dei Legumi: semi nutrienti per un futuro sostenibile. L’argomento è trattato e approfondito anche dalla mostra Semi di storie, una proposta scaturita dal ricco patrimonio delle biblioteche e dedicata al cibo e all’educazione alimentare consapevole.

Scarica il programma della Mostra (pdf)

Share